Tholos

Dieci progetti per la produzione di acciai speciali in modo sostenibile, minimizzando l’impatto ambientale e massimizzando i profitti dell’azienda.

 

L’acciaio è oggi la lega più utilizzata al mondo, dalla produzione di oggetti e strumenti, fino all’industria edilizia.

ABS – Acciaierie Bertoli Safau del Gruppo Danieli, azienda friulana che realizza acciai speciali di alto livello, ha fatto dell’efficienza energetica uno degli asset strategici per la sua produzione con l’obiettivo di minimizzare gli effetti negativi sul territorio, mantenendo sempre alti i livelli di efficienza e produttività. L’azienda ha di recente ottenuto la certificazione del proprio Sistema di Gestione dell’Energia (SGE) secondo lo standard ISO 50001 e intrapreso 10 progetti di efficienza energetica all’interno dei propri impianti.

Di sicuro interesse è il progetto Rotoforgia, un impianto innovativo e a ridotto impatto ambientale, per il quale ABS si avvale di Utile Energia, servizio offerto da Tholos volto a massimizzare l’efficientamento energetico e all’ottenimento dei TEE o Certificati Bianchi.

Obiettivo della Rotoforgia è la produzione di un acciaio di alto livello, che presenta le stesse caratteristiche di sanità interna di un acciaio forgiato attraverso l’utilizzo di un processo produttivo di laminazione, con un consumo energetico decisamente più contenuto.

La Rotoforgia produrrà un componente ibrido, tramite una lavorazione con caratteristiche simili:

  • al laminatoio, in quanto ne riprende la metodologia di lavorazione e la tipologia di processo produttivo (utilizzo di cilindri rotanti contrapposti da 1800 mm di diametro),
  • alla forgia, in quanto esercita pressioni meccaniche sui singoli pezzi (superiori a quelle esercitabili dal laminatoio) tali da determinare caratteristiche di sanità interna dell’acciaio, pari a quelle dei prodotti forgiati.

 

“Per ABS abbiamo effettuato uno studio molto articolato dell’identità impiantistica per riuscire a realizzare i più avanzati Programmi di Misura dei risparmi energetici per i loro complessi ed innovativi interventi di efficienza energetica e arrivare così all’ottenimento dei TEE, che costituiscono un’ulteriore opportunità di valorizzazione dei risultati tecnologici ottenuti”.

 

“Per i nostri interventi di efficienza energetica abbiamo scelto Tholos, ESCO italiana specializzata nella white economy- ha commentato Luca Sassoli, Energy Manager di ABS – un partner in grado di seguirci lungo l’intero ambizioso percorso di efficientamento che coinvolge i nostri impianti.”

Tholos, ESCo certificata UNI CEI 11352, è specializzata nell’attività di supporto e sostegno alle aziende che adottano soluzioni tecnologiche efficienti. La mission aziendale recita “Dare vita all’efficienza energetica” e questo viene fatto quotidianamente grazie ad un pacchetto di servizi strutturato e pensato per soddisfare le esigenze dei clienti. Con i servizi Utile Energia e Conto Energia Termico, Tholos accompagna le aziende e la loro efficienza nell’ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica, nella gestione avanzata del portafoglio TEE e nella vendita sui mercati dedicati. Attraverso il sevizio F.A.R.E., promuove e finanzia direttamente l’efficienza energetica presso i clienti impiegando risorse finanziarie proprie, con la garanzia del risultato in termini di risparmio energetico.

Per maggiori informazioni: www.tholosgreen.com

Comments are closed.